28 AGOSTO 2019

Cold Brew Coffee: la ricetta cartapani che rinfresca con gusto!

La coda dell'estate riserva ancora alte temperature? Rinfrescati con gusto grazie al caffè freddo di Cartapani

Il Cold Brew Coffee è una bevanda altamente rinfrescante ottenuta attraverso estrazione a freddo di caffè preferibilmente monorigine. Servita in purezza (con ghiaccio e scorza di limone), con latte o qualsiasi altra bevanda vegetale come soia, avena o riso, è un ottimo drink rinfrescante. È molto apprezzato per le sue caratteristiche aromatiche; il gusto poco amaro e la piacevole acidità rendono questa bevanda adatta a molteplici preparazioni analcoliche e alcoliche.
Ma come si prepara? Attraverso due metodi di estrazione: con “cold drip” o per “infusione”. Caffè Cartapani ti spiega i segreti di questi metodi  per presentare ai vostri ospiti un drink con i fiocchi.

Sei un professionista? Allora questo è il metodo che fa per te.
Il Cold Brew Coffee con cold drip viene ottenuto tramite l’estrazione del caffè con dei dispositivi dedicati, i cold drip, appunto. Questi strumenti sono formati da tre sezioni: un serbatoio con un regolatore di flusso, una camera di infusione con filtro metallico e una caraffa di raccolta.
Dopo aver posizionato il caffè macinato (grossolanamente) sul filtro metallico nella camera d’infusione, riempire il serbatoio con acqua e ghiaccio. Le gocce d’acqua fredda (con flusso pari ad una goccia ogni 3 secondi) attraversano il caffè, catturano le caratteristiche della preziosa miscela e vengono raccolte nella caraffa sottostante . Terminato il procedimento, il Cold Brew ottenuto può essere conservato in frigorifero per 2-3 giorni, ricco di note aromatiche.

Se non hai ancora affinato tutte le tue qualità da bartender ma sei un vero appassionato di caffè prova il metodo "infusione" a freddo di caffè in acqua, per 8-10 ore. Per questa estrazione non sono necessari particolari strumenti, puoi usare utensili del tutto casalinghi.
Procurati un contenitore in vetro e posiziona sul fondo il caffè macinato. Versa lentamente l’acqua e dopo aver mescolato bene il tutto con l’aiuto di un cucchiaio, lascialo in frigorifero per 8-10 ore. Successivamente filtra il contenuto con appositi filtri di carta per bevande. Anche questo Cold Brew si conserva in frigorifero per qualche giorno.

Per ottenere un corretto Cold Brew è fondamentale tener presente un parametro importante: il rapporto caffè/acqua che deve essere corretto. Un’esatta estrazione si ottiene macinando grossolanamente dai 50 ai 60 grammi di caffè per ogni litro di acqua utilizzata.

Provalo, ti stupirà!

Caffè Cartapani per la ricetta del Cold Brew Coffee consiglia: Miscela “Monoorigine”.

Caffè cartapani, piacere personalizzabile